Indice del forum

AREA DEMOCRATICA

BLOG: http://www.areademocratica.blogspot.com/

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Liste regionali per il 14.10
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SPAZIO DEMOCRATICO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Ven Set 28, 2007 11:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro faustocoppi,
ti chiedo cortesemente se puoi, di abbassare leggermente i toni, significando con questo, di non "sparare" caratteri così urlati e in grassetto. Vediamo di essere un pochino più morigerati. Anche se a dire il vero, ora posso condividere la tua riprovazione nei confronti di una persona, Enrico, che ti ha sempre tacciato di non essere alla sua " altezza specifica" per potere dare "lezioni di politica", di essere inadeguato cioè nei suoi confronti, visto che si considera un "gigante politico". Ma con tutta franchezza devo dire che, da quello che si evince dal comunicato stampa, da te evidenziato, mi ha fatto fare una piccola riflessione.
Mai, dico mai, pure in una vicenda politica che non riguarda l'intero arco partitico, avevo notato quanto si può essere scorretti nei confronti del popolo Diessino che, guarda caso avendo votato a suo tempo Laurino Rean a segretario, lo vuole eventualmente seguire nella sua lista. Che poi questa lista non appartenga al gruppo minoritario che sostiene il sig. Enrico Bich, questo certamente lo fa innervosire e gli fa prendere per questo posizioni molto riprovevoli. In effetti, e qui ritorna in campo la Dicotomia che, come dicevo sopra, è un sostantivo che descrive una divisione in due parti una separazione senza una fase intermedia. O si è stati Diessini o non lo si è. Nel suo caso non lo si è mai stati. Avevo detto ad esempio che una situazione o è un successo oppure è un fallimento; ebbene mi sembra che tutto il loro procedere sia un fallimento.
Io spero che queste balle sesquipedali, via... mi voglio rovinare, queste balle spaziali, che sono state riferite sul conto della subalternità di Raimondo Donzel vengano prese per quelle che sono:" Cattiverie gratuite che appartengono ad una persona con poca lungimiranza politica". In effetti ciò che è successo con il voto favorevole di Piero Ferraris in consiglio regionale, ha fatto chiarezza e spostato l'obbiettivo di subalternità proprio su di lui (Bich), e su Giuliana Ferrero. Lei poi, capolista della lista 'Autonomisti riformisti con Veltroni' e assessore comunale di Aosta - insiste e ripete di volere dare nuovo impulso all'azione politica del Galletto che ha perso la spinta propulsiva" (?). Chi conosce effettivamente come stanno le cose, chi non è moralmente scorretto, sa come Raimondo Donzel non sia subalterno ad alcunchè che non sia il rispetto delle idee altrui e della coerenza. Ecco, a proposito nuovamente di dicotomia ricordo come "qualcuno" a Rete S. Vincent si è arrabbiato perchè un certo Lucio Cervia aveva scritto una lettera indicandolo come nano politico...forse oggi, alla luce di tutto ciò avrebbe avuto ancor più... ragione... (Lucio Cervia)

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli


Ultima modifica di giorgio il Dom Set 30, 2007 10:14 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Set 28, 2007 11:13 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
erika








Registrato: 04/01/07 08:32
Messaggi: 786
erika is offline 






MessaggioInviato: Ven Set 28, 2007 5:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Veramente poco lucida l'analisi.
Vorrei far notare ad Enrico che Raimondo ha dichiarato la sua candidatura il 23 agosto. I documenti in appoggio della maggioranza DS, della Margherita e del gruppo regionale sono arrivati ben più tardi...forse che il progetto era più credibile?????
Dire poi che Raimondo è fortemente legato al vecchio Ds mi fa veramente sorridere anche perchè non capisco su quale basi.
Sul fatto poi che secondo Bich Raimondo segue una linea politica imposta dal segretario Laurino Rean che intende imporre le linee congressuali dei Ds vorrei invitarlo a leggere il documento congressuale, le mozioni di quel congresso e le votazioni. Non sarà che il documento di Rean era identico alla mozione 2?
Spero quindi di finire con questa inutile polemica. Vogliamo fondare un PARTITO NUOVO? Smettiamola con le vecchie logiche e vorrei a tal proposito riportare una riflessione di Amato che mi ha colpito: «Quando ci troviamo a discutere io e De Mita emergono subito l’ex socialista e l’ex democristiano. I giovani invece non sono ex socialisti, ex democristiani o ex comunisti, ma sono già democratici».
Sperando di non aver fatto nessun attacco personale credo che sia meglio parlare di idee e non di gossip....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
faustocoppi








Registrato: 08/01/07 17:44
Messaggi: 201
faustocoppi is offline 






MessaggioInviato: Dom Set 30, 2007 12:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
16:40 FA: MANCUSO, SE FERRERO GUARDA AL GALLETTO ESCA DALLA GIUNTA

(ANSA) - AOSTA, 28 SET -
"L'assessore Giuliana Ferrero deve conciliare la sua collocazione nella maggioranza del Comune di Aosta alle dichiarazione quando dice che il ruolo del Pd avrà il compito di dare nuovo impulso all'azione politica del Galletto". La presa di posizione è della segreteria cittadina e del gruppo consiliare della Federation Autonomiste di Aosta che "stigmatizzando il comportamento dell'assessore alle politiche sociali che definirlo politicamente irresponsabile è poco".

"Se l'assessore Giuliana Ferrero - sottolinea Silvestro Mancuso, segretario cittadino e vice coordinatore regionale di Fa - vuole operare per il rilancio dell'azione politica del 'Galletto' dovrebbe sentire il dovere morale di rassegnare le dimissioni da una Giunta comunale che ogni giorno è oggetto degli attacchi della coalizione del 'Galletto'". Il documento definisce poi "intollerabile il comportamento dell'assessore Ferrero e la invita a trarre le dovute conseguenze, pena la perdita di credibilità della Giunta comunale e della maggioranza consiliare del Comune di Aosta".

Per la segreteria cittadina della Federation autonomiste "il dibattito sulla Costituzione del Partito Democratico in Valle, si sta rivelando anticipatore di posizioni che potrebbero portare presto ad una destabilizzazione del quadro politico comunale di Aosta, minando la credibilità dell'attuale maggioranza consiliare e di conseguenza l'attività della Giunta comunale guidata dal sindaco Grimod". (ANSA).


Non è che io voglia insistere in maniera petulante, ma quando qualcuno parla di subalternità di Raimondo Donzel ai vecchi partiti, esaltando la propria formazione come quella salvifica, mi chiedo: quello che ci fa sapere il comunicato ANSA cosa ci propone? Che la memoria per alcune persone è solo un fatto del tutto incidentale? Che la coerenza è un attributo che va scomparendo? Mah...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

faustocoppi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
paolog







Età: 66
Registrato: 03/01/07 17:55
Messaggi: 196
paolog is offline 






MessaggioInviato: Dom Set 30, 2007 7:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che dire, già tutto detto da Mancuso, noi possiamo solo rimarcarlo, i cittadini, il popolo delle primarie e del 10 aprile, ben ricordano e ben conoscono lor signori.
Non volendo fare da eco a quanto scrive Faustocoppi, noi base dei D.S. insieme a chi lo sostiene, sapremo ben premiare Raimondo Donzel, che insieme ad alcuni compagni e amici, ha aperto all'ultimo congresso dei D.S.G.V. la strada al Partito Democratico, portando tutto il partito con una votazione quasi all'unanimità, verso quel progetto che nelle due mozioni la uno e la tre non era molto chiaro.
Dico questo a futura memoria, di chi pur di far valere le proprie ragioni non esita al camaleontismo politico.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AREA DEMOCRATICA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
emilio







Età: 40
Registrato: 03/01/07 18:31
Messaggi: 173
emilio is offline 






MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 12:37 pm    Oggetto:  Cittadini & Politica
Descrizione:
Rispondi citando

come volevasi dimostrare le posizioni ambigue non pagano MAI ...

spero che tanta gente, anche i "grillisti", che con la loro protesta ci dicono che ne hanno piene le tasche di questi vecchi modi di fare politica non se ne stiano come al solito in poltrona a vedere che succede, se può andare peggio di così ... per cambiare la politica non è sufficiente andare una volta l'anno nei gazebo a firmare contro tutto e tutti e si è a posto con la coscienza (mi sembra una soluzione un po' semplicistica e di comodo) ... se siamo al punto che siamo la colpa non è solo della "casta" politica (per usare un termine che va tanto di moda adesso), ma è anche dei Cittadini che in questi anni con il loro disinteresse hanno lasciato campo libero a questo declino dei valori, del modo di intendere la politica ...

i Cittadini hanno il diritto di votare, ma anche il dovere di essere i controllori dell'operare dei politici; l'aver ignorato per anni le dinamiche della politica non è ammissibile, nè tantomeno giusificante, una buona volta prendiamoci le nostre responsabilità.
come ha detto bene Raimondo all'incontro a Gressan "Chi non vota, perde di sicuro"
il 14 OTTOBRE per chi ha una sensibilità di centrosinistra sarà l'occasione per cercare di cambiare davvero qcs, PROVIAMOCI!

_________________
"vola come una farfalla e pungi come un'ape" > Muhammad Alì

"l'elefante cerca invano di raccogliere i granelli di zucchero sparsi tra la sabbia,
ma la formica li potrà raccogliere facilmente" > Kabir
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
bruno courthoud








Registrato: 22/08/07 15:34
Messaggi: 123
bruno courthoud is offline 






MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2007 11:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

complimenti per l'ottimo intervento di Emilio. Le invettive di beppe grillo sono sacrosante, ma esse devono essere intese per quel che effettivamente mettono in luce, e cioè l'indifferenza e la mancanza di noi cittadini, in tutti questi anni, nell'esercitare il nostro dovere di controllare e monitorare l'operato dei politici eletti. Si potrebbe discutere sul come e in che modo il cittadino possa e debba esercitare questo controllo, oserei dire, quotidiano, il quale, ovviamente, non può limitarsi ad una delega per tot anni a partire dalla data del voto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Gio Ott 04, 2007 3:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

(ANSA) ha scritto:
12:14: PD: LETTA, SARA' ANCHE PARTITO DELLE AUTONOMIE
(ANSA) - SAINT VINCENT (AOSTA), 2 OTT -
Il Partito Democratico dovrà essere "un partito che valorizzi le autonomie locali presenti nel paese". Lo ha affermato oggi Enrico Letta, candidato segretario del Pd, a margine di un incontro con gli esponenti valdostani della sua lista per le primarie, promossa da Giuseppe Rollandin.
Per Letta, infatti, il nuovo soggetto politico "dovrà avere tra i suoi primi obiettivi quello di proporre un dialogo con le forze autonomiste come la Svp a Bolzano e l'Union Valdotaine in Valle d'Aosta".


Chi avesse labile memoria, è invitato ad andare sul link riportato qua sotto. Cliccandolo avrà una bella sorpresa e potrà avere la conferma di una coerenza non indifferente di un "aspirante segretario", messa a dura prova dalla realtà dei fatti. Tempo fa E, senza tema di smentita, si era detto profondamente veltroniano e con uno sguardo orientato all'esperienza di un partito che superasse certe concezioni localistiche, insomma un progetto che guardava con interesse al Galletto. Ora sinceramente guardando il contenuto del link ( mirate...mirate...) e il contenuto dell'ANSA non so più cosa pensare. Nel merito potrei dire, ad essere ironico, che più che guardare al Galletto, penso che "qualcuno" si proponga di imitare la Quaglia, quella del famoso salto...



DSC00312.JPG
 Descrizione:
Bich & Letta
 Dimensione:  91.54 KB
 Visto:  3403 Volte

DSC00312.JPG


Torna in cima
Profilo Messaggio privato
erika








Registrato: 04/01/07 08:32
Messaggi: 786
erika is offline 






MessaggioInviato: Ven Ott 05, 2007 12:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sarà che quel galletto nei disegni futuri è già diventato una quaglia e salta di qua e di la????
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Ven Ott 05, 2007 2:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ANSA ha scritto:
18:04 PD: VDA; R. DONZEL, DIALOGO PRIORITARIO CON FORZE DELL'AAP
(ANSA) - AOSTA, 4 OTT -
Il Partito democratico della Valle d'Aosta dovrà stabilire "un dialogo con tutte le forze autonomiste e in particolare con i movimenti che sono per il rinnovamento della politica regionale e che si riconoscono nell'Alleanza autonomista e progressista (Aap)". Raimondo Donzel, candidato alla segreteria regionale del Pd, ha così risposto oggi alle preoccupazioni espresse dal movimento Vda Vive per le dichiarazioni di Enrico Letta, candidato a segretario nazionale del Pd, che aveva auspicato l'apertura di un confronto politico con l'Union Valdotaine.

A margine della conferenza di presentazione delle tre liste che lo sostengono, Donzel, che, a livello nazionale, appoggia Walter Veltroni, ha anche detto: "Evidentemente Letta non è stato informato bene della situazione politica regionale perché non è a conoscenza del nuovo che c'é in Valle d'Aosta". (ANSA).


Una risposta, una garanzia...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
paolog







Età: 66
Registrato: 03/01/07 17:55
Messaggi: 196
paolog is offline 






MessaggioInviato: Ven Ott 05, 2007 6:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lo scrissi già in tempi non sospetti, che i"surfisti" del nostro partito le avrebbero cavalcato tutte,
pur di saltare da un'onda all'altra e rimanere a galla.

Però mai avrei pensato che ne avremmo imbarcati di nuovi, e ben più abili.
I cittadini non si faranno imbambolare.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AREA DEMOCRATICA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
faustocoppi








Registrato: 08/01/07 17:44
Messaggi: 201
faustocoppi is offline 






MessaggioInviato: Sab Ott 06, 2007 6:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La Stampa ha scritto:
La Fédération polemica con i Ds Prosegue la contestazione della Fédération autonomiste nei confronti dell’operato dei Ds al Comune capoluogo. In una nota della segreteria cittadina il movimento, sulla base di dichiarazioni di esponenti Ds «che suonano come sfiducia della maggioranza», chiede «un chiarimento politico per fare uscire la maggioranza regionale e comunale dalla confusione che si sta creando tra gli elettori, ai quali diventa difficile spiegare come una forza organica alla giunta e alla maggioranza del Consiglio comunale aostano lavori per sfiduciare il sindaco che ha contribuito a eleggere».


Da un "blog" ho preso uno stralcio e leggo questo peana......

Citazione:
Pino ottobre 2nd 2007
1.[…..] Sinceramente non conosco Donzel e non mi permetto di giudicarlo, ma conosco invece abbastanza bene l’amico Bich. Conosco Bich dalla tenacia e risolutezza che in consiglio comunale ad Aosta, dalle fila dell’opposizione come un Don Chisciotte combatte contro i mulini a vento della maggioranza: certo un piccolo David rispetto a GOLIA ma non per questo si è mai intimorito o ha indietreggiato. Ammiro la sua freschezza e la sua franchezza.

Come Democratici Valdostani abbiamo bisogno di persone così. Persone che hanno il coraggio di dire quello che pensano, ma che soprattutto la pensano come Noi […..]
Saluti Pino


Ma sig. Pino... lei sa che il suo Don Chisciotte sta combattendo contro "Dulcinea Ferrero"?
E lei sa che questo piccolo David sta scagliando la pietra fatale contro uomini
che sono parte integrante della sua lista? Lei avrà visto che oltre a G.Ferrero,
c'è anche G.Rigo, uomini e donne che sono suoi alleati quando vanno per "aperitivi",
ma nel contempo sono nemici da combattere quando sono in consiglio comunale....
Auguri sig.Pino, auguri per la vostra coerenza...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

faustocoppi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Dom Ott 07, 2007 1:15 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ANSA VALLE D'AOSTA ha scritto:
NOTIZIE DEL GIORNO: ORE 19:07

(ANSA) - AOSTA, 6 OTT - PD: VDA; BICH, DIALOGO CON FORZE AUTONOMISTE, UV COMPRESA -
"Il dialogo del Partito democratico in Valle d'Aosta deve includere tutte le forze dell'autonomismo, Union Valdotaine compresa, valorizzando gli aspetti programmatici". E' quanto sostiene in una nota Enrico Bich, candidato alla segreteria valdostana del Pd con Raimondo Donzel. (ANSA).

Ah ecco, dato che stavo passando sul sito dell'ANSA, non volevo farvi perdere questa "chicca". E vorrei dire anche io qualche cosa al sig.Pino, a proposito di Don Chisciotte Bich. Volevo chiedere ma questo novello David non le sembra un pochino frastornato? Una volta è veltroniano, poi si fa fotografare con Letta, poi ci rassicura che guarda con occhio di riguardo al Galletto, e ora vuole includere nel suo fasullo Pd anche l'Union Valdotain?
Ps. Una domanda all'ANSA: ma che ci azzecca qui il nome di Raimodo Donzel? Anche voi siete in totale confusione?

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Dom Ott 07, 2007 11:55 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Volevo dire che:
"Le parole sono importanti".... molto importanti! Wink



_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Mer Ott 10, 2007 1:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Appello:

Citazione:
12:02 WELFARE: PD; SI' A PROTOCOLLO DA LISTE SOSTEGNO BICH

(ANSA) - AOSTA, 9 OTT -
Un appello "affinché tutte le lavoratrici e i lavoratori valdostani votino SI' alla consultazione promossa dai Sindacati per l'approvazione del protocollo d'intesa sul Welfare stipulato tra Governo e parti sociali" è ricolto dalle liste che sostengono la candidatura di Enrico Bich alla carica del segretario del Pd Valle d'Aosta.

L'invito a votare SI' "trae origine - si legge in un documento - dall'importanza dell'accordo che segna una inversione di tendenza rispetto al passato intervenendo per contrastare gli effetti più negativi della precarietà, per modificare la riforma pensionistica voluta dal centrodestra e per recuperare il potere d'acquisto di salari e stipendi".

L'appello è stato approvato nel corso di un seminario sul rilancio economico e produttivo della Valle d'Aosta, promossa dai sostenitori della candidatura di Enrico Bich, alla presenza del Senatore dell'Ulivo Enrico Morando. (ANSA).


Risposta:

Citazione:
18:58 ANSA VALLE D'AOSTA - NOTIZIE DEL GIORNO: ORE 19

(ANSA) - AOSTA, 9 OTT - WELFARE: VDA;VIALE (CGIL), BASSA PARTECIPAZIONE DEI REGIONALI -
Il referendum per il protocollo sul Welfare sta facendo registrare in Valle d'Aosta una "bassa partecipazione dei dipendenti dell'amministrazione regionale e della Sanità". Lo ha riferito Claudio Viale, segretario regionale della Cgil.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
paolog







Età: 66
Registrato: 03/01/07 17:55
Messaggi: 196
paolog is offline 






MessaggioInviato: Gio Ott 11, 2007 10:50 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Twisted Evil I lavoratori della regione e della sanità, avranno sentito l'appello di Bich? Embarassed
Twisted Evil Ho paura di sì, e quindi avranno preferito non votare il protocollo sul welfare. Rolling Eyes

Auguriamoci che non faccia altri appelli, altrimenti ci giochiamo l'affluenza alle primarie. Crying or Very sad

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
AREA DEMOCRATICA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SPAZIO DEMOCRATICO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





AREA DEMOCRATICA topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008