Indice del forum

AREA DEMOCRATICA

BLOG: http://www.areademocratica.blogspot.com/

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

«Le dodici proposte innovative per cambiare l'Italia».
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SPAZIO DEMOCRATICO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 6:09 pm    Oggetto:  «Le dodici proposte innovative per cambiare l'Italia».
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
ROMA - Dalla Fiera di Roma Walter Veltroni lancia «dodici proposte innovative per cambiare l'Italia». Il candidato premier del Pd le ha esposte alla platea dell'assemblea costituente del Pd.

INFRASTRUTTURE - «Primo: modernizzare l'Italia significa scegliere come priorità le infrastrutture e la qualità ambientale - ha detto - per colmare il ritardo che l'Italia ha accumulato. Diciamo no alla protesta Nimby e sì al coinvolgimento e alla consultazione dei cittadini. Sì agli impianti per produrre energia pulita, ai rigassificatori, ai termovalorizzatori e al completamento della Tav».

MEZZOGIORNO - Secondo punto programmatico «è il grande obiettivo di innovazione del Mezzogiorno, della sua crescita, che è la crescita dell'Italia». Veltroni dice no ad una «politica che disperda fondi in una miriade di programmi, mentre diciamo sì a una drastica e veloce revisione dei programmi europei».

SPESA PUBBLICA - Terzo obiettivo «il controllo della spesa pubblica». Negli anni di governo della destra - spiega Veltroni - è aumentata la spesa primaria corrente, «mentre il governo Prodi ha risanato e migliorato i conti pubblici. Per questo il nostro slogan è spendere meglio, spendere meno».

RIDUZIONE TASSE - Il quarto obiettivo del Pd «è fare quello che non è mai stato fatto: ridurre le tasse ai contribuenti leali, ai lavoratori dipendenti e autonomi che oggi pagano troppo». Un obiettivo che si traduce nello slogan: «Pagare meno, pagare tutti».

LAVORO DONNE - Quinto punto del programma «è investire più di quanto mai sia stato fatto sul lavoro delle donne». Perché «oggi in Italia ci sono tre patologie: bassi tassi di occupazione femminile, bassa natalità e alti tassi di povertà minorile. E noi vogliamo trasformare il capitale umano femminile in un asso per la partita dello sviluppo».

CASE IN AFFITTO - Al sesto punto programmatico c'è il problema della casa. Veltroni vuole aumentare le case in affitto e la «costruzione di circa 700 mila nuove case da mettere sul mercato a canoni compresi tra i 300 e i 500 euro».

DOTE FISCALE - Settimo obiettivo «è quello di invertire il trend demografico mediante l'istituzione di una dote fiscale: 2500 euro al primo figlio e aiuti per gli asili nido». Veltroni ha quindi rimarcato la necessità della lotta alla pedofilia, «il più orrendo dei crimini».

UNIVERSITA' - Ottavo posto nel programma del Pd è quello dell'università. «Cento nuovi campus universitari e scolastici entro il 2010 «perché la società dovrà contare sul talento e sul merito dei ragazzi italiani».

PRECARIETA' - Nono punto: «la lotta alla precarietà, la qualità del lavoro e la sua sicurezza». Per Veltroni «la sicurezza sul lavoro è un diritto fondamentale della persona umana, che non può essere comprato e venduto a nessun prezzo». Quanto ai giovani precari dovranno raggiungere il minimo di 1.000 euro mensili.

SICUREZZA - Decimo obiettivo è quello della sicurezza «perché far sentire sicuri i cittadini è uno dei principali obiettivi del Pd». Il segretario del Pd vuole maggiori fondi per le forze dell'ordine e ribadisce la certezza della pena come uno dei cardini dell'azione di governo del centrosinistra.

GIUSTIZIA - Undicesimo punto è quello della giustizia e della legalità. Ricordando le parole di Napoletano Veltroni dice «che da troppi anni c'è uno scontro nel Paese sulla giustizia e tra politica e magistratura. Proporremo norme innovative per la trasparenza delle nomine di competenza della politica. Nel nostro ordinamento inseriremo il principio della non candidabilità in Parlamento dei cittadini condannati per reati gravissimi connessi alla mafia, camorra e criminalità organizzata o per corruzione o concussione».

INNOVAZIONE - Ultimo e dodicesimo punto è quello dell'innovazione: «Vogliamo portare la banda larga in tutta l'Italia e garantire a tutti una tv di qualità». Il segretario del Pd dice che è necessario superare il duopolio tv «e correggere gli eccessi di concentrazione delle risorse economiche, accrescendo così il pluralismo e la libertà del sistema».

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 6:09 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Mar Feb 19, 2008 11:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'approvazione dello Statuto ha sciolto le ultime incertezze sulla formazione delle liste. E' passata la norma che impedisce la candidatura a chi ha già fatto tre legislature. E' un taglio netto e preciso col passato che lascerà fuori molti nomi illustri. E lascerà spazio, annuncia Veltroni, "a tanti protagonisti della vita economica, sociale, istituzionale e civile del paese". Il cambiamento, appunto. Comincia con il segretario che non sarà capolista in nessuna circoscrizione e sarà candidato al secondo posto in tre di esse "dietro un ragazzo e una ragazza di talento, giovani con meno di trent'anni". Passa dalle donne, "voglio che il loro numero nelle liste raddoppi".

Devo dire senza "iattanza" che con i parlamentari che hanno qualche legislature sulle spalle, non sono particolarmente accanito, ma un certo ricambio trasforma la politica in democrazia ed allarga la partecipazione. Adesso che le competenze sono molto diffuse in tutti i campi e che vi sono giovani in grado di reggere le sorti di imprese importanti, è giusto che possano interessarsi alla politica per un tratto della loro stessa vita professionale. Ad esempio stimo molto Visco, ma se adesso tornasse a fare il professore, sarebbe meglio. Ed ho parlato di lui perché un mestiere ce lo ha ed anche di prestigio. Vogliamo che qualche altro prenda il suo posto alle finanze e che sia altrettanto bravo a snidare l'evasione.

Encomiabile è il comportamento di Prodi che non si ricandida. Si può essere dei politici di razza senza il bisogno di restare attaccati alla sedia come degli impiegati di concetto del secolo scorso. Anzi, vivendo con un certo distacco la politica, si può governare in maniera più disinteressata e scientifica. Pensate a quel rim......o di Berlusconi, che vuole diventare Papa, possibile che non vi siano altri modi di vivere la propria vita senza la frenesia del potere? Per questo non rinuncia a ricandidarsi nonostante i disastri che ha già combinato in questo ventennio dell'arrivismo per juppies.

Speriamo davvero che le innovazioni del PD non finiscano, ne abbiamo tutti bisogno, avversari compresi, perché è ora di cambiare.

Viva i giovani.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
faustocoppi








Registrato: 08/01/07 17:44
Messaggi: 201
faustocoppi is offline 






MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2008 3:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Visco rinuncia a candidarsi nel Pd: "Meglio valorizzare i giovani economisti"

Non mi candido, meglio valorizzare i giovani economisti. Il vice-ministro dell'Economia Vincenzo Visco comunica la sua decisione in una lettera inviata al segretario del Partito democratico Walter Veltroni. "La mia presenza in Parlamento non è decisiva", scrive il responsabile della politica fiscale che, dopo sette legislature passate in Parlamento, richiama invece l'attenzione su un gruppo di "giovani economisti interessati alla politica ed ai problemi del Paese". "Ritengo che la mia rinuncia alla candidatura - aggiunge Visco - possa (e debba) essere l'occasione per valorizzare e promuovere alcuni di questi giovani che già hanno dimostrato sul campo le proprie qualità".

"Intanto Ciriaco De Mita annuncia di lasciare il Pd. "I criteri di selezione della classe dirigente del Pd fanno riferimento all'età e non all'intelligenza. Lo ritengo un insulto, quindi non vedo più le condizioni per parteciparvi". De Mita riferisce ai giornalisti il suo intervento al coordinamento nazionale del partito in cui ha annunciato di lasciare il progetto. "Io nell'applicazione dello statuto sono vittima dell'età. Mi ribello e vi lascio", dice De Mita che aggiunge di aver parlato brevemente: "Il mio intervento è durato 27 secondi. Ho spiegato che la mia partecipazione alla costruzione del Pd è stata sempre accompagnata da preoccupazioni e dubbi.




Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Viva i giovani. Meglio soli che male accompagnati.
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

faustocoppi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgio








Registrato: 06/01/07 01:27
Messaggi: 4558
giorgio is offline 

Località: Aosta




MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2008 7:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Candidature Pd, Visco lascia
De Mita, non in lista, se ne va




Non è bello leggere queste notizie?
A maggior ragione resto un fans di Visco e sono contento che De Mita abbia lasciato per un simile motivo.

De Mita, alla sua età, doveva essere felice di lasciare il posto ad un giovane che avesse lui stesso formato alla politica.
Quante volte è stato detto e mai praticato nel "vecchio" ambito diessino!
Non si può voler troppo nella vita, senza non finire di danneggiare qualcun altro. E' quello che continuiamo a predicare qui in Valle d'Aosta con tutta la stima che abbiamo per i vecchi politici.
Ma cerchiamo di fare spazio e lasciamo che anche i nostri volenterosi e appassionati giovani si "facciano le loro esperienze" senza bruciarli come è successo a tutt'oggi. Avete mai visto una sinistra giovanile dei Ds in valle che abbia contato qualcosa di più del due di picche?

Ps.Tranne naturalmente la giusta eccezione che conferma la regola. (Laughing)

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

«Guai se i giovani di oggi dovessero crescere nell'ignoranza, come noi della "generazione del Littorio".
Oggi la libertà li aiuta, li protegge. La libertà è un bene immenso, senza libertà non si vive, si vegeta»
Nuto Revelli
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SPAZIO DEMOCRATICO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





AREA DEMOCRATICA topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008